Ribollita Soup

Scritto da dEkZVMqKZ0

September 14, 2015

Ribollita soup is a famous Tuscan soup, a hearty potage made with bread and vegetables. There are many variations but the main ingredients always include leftover bread, cannellini beans and inexpensive vegetables such as carrot, cabbage, beans, silverbeet, cavolo nero, and onion. Its name literally means “reboiled”. Like most Tuscan cuisine, the soup has peasant origins. It was originally made by reheating (i.e. reboiling) the leftover minestrone or vegetable soup from the previous day. Some sources date it back to the Middle Ages, when the servants gathered up food-soaked bread trenchers from feudal lords’ banquets and boiled them for their own dinners.

 

We suggest with our CHIANTI DOCG RISERVA Poggio al Bosco

 

Here the original italian recipe (not translate):

 

INGREDIENTI:

Bietole – (coste) 100 gr; Carote – 1; Cavolo verza – 250 g; Cavolo nero – 250 g; Cipolla – 1; Fagioli – 250 gr; Olio extravergine – 50 g; Pane toscano – 150 g; Patate – 1; Pepe – una spolverata; Pomodori pelati – 100 g; Porri – 1; Sedano – 1 gambo

PREPARAZIONE:

ribo1

La prima cosa da fare è occuparsi della preparazione dei fagioli. La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo di fagioli cannellini secchi che prima di essere cotti devono essere messi in ammollo per una notte intera (1). Una volta che i fagioli si saranno ammorbiditi, metteli a cuocere in abbondante acqua e a fuoco lento per almeno un’ora (2), meglio se con un osso di prosciutto crudo o delle cotenne di maiale per renderli più saporiti. Una volta lessati, ricordatevi di non buttare via l’acqua di cottura, che viservirà per cuocere la ribollita. Nel frattempo cominciate a pulire la verdura (3).

ribo2

Lavate e mondate tutta la verdura, avendo l’accortezza di separare le coste centrali delle bietole, della verza e del cavolo nero (4), piuttosto coriacee e di tagliarle eventualmente in pezzi più piccoli e sottili, in modo da cuocerle più facilmente assieme alle foglie.

Tritate poi grossolanamente tutte le verdure (5). Prendete una pentola capiente e cospargete il fondo d’olio e cominciate a soffriggere la carota, la cipolla, il porro, il sedano e il prezzemolo (6-7).

ribo3

Unite quindi i pomodori pelati (8) e girate con un cucchiaio di legno di tanto in tanto. Nel frattempo preparate un mazzetto di timo e rosmarino, tenendo insieme i rametti con uno spago da cucina (9).

ribo4

Unite a questo punto anche il resto delle verdure e inserite anche il mazzetto di timo e rosmarino, legandolo con lo spago al manico della pentola e facendo si che penda all’inteno della pentola; in questo modo, a fine cottura potete estrarre il mazzetto dal quale si saranno staccate le foglioline degli aromi. Aggiustate di sale e lasciate cuocere le verdure aggiungendo, ogni qual volta serva, il brodo di cottura dei fagioli. Nel frattempo passate 2/3 dei cannellini con un mixer e mettete da parte la crema così ottenuta.

ribo5

Quando la verdura sarà tenera (13) , togliete dalla pentola il mazzetto di rosmarino (14) e passate al passaverdure 1/3 della verdura (15).

ribo6

Rimettete la purea di verdura così ottenuta di nuovo nella pentola, mescolate e aggiungete anche la crema di fagioli (17) e i fagioli lasciati interi (18). Fate cuocere ancora per 5 minuti in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti. Per potere assaporare la ribollita è bene prepararla il giorno prima per poi gustarla il giorno dopo, alternando la verdura con fette di pane toscano. Potete assemblarla in un’unica pentola, oppure preparare delle porzioni individuali, come illustrato di seguito.

ribo7

Preparate le ciototole di terracotta, in cui alternerete uno strato di verdure (19) a uno di pane toscano, meglio se raffermo, tagliato a fette (20): coprite tutto ancora con la verdura (21) e aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva. Servite la vostra ribollita ben calda.

 

Fonte: Giallo Zafferano

 

ultima modifica: 2015-09-14T05:31:30+01:00 Ribollita soup is a famous Tuscan soup, a hearty potage made with bread and vegetables. There are many variations but the main ingredients always include leftover bread, cannellini beans and inexpensive vegetables da admin

Altri articoli…

Open chat