Chianti DOCG – Vino biologico

Chianti DOCG – Vino biologico

Tipologia: Rosso

Annata: 2016

Vitigni: Sangiovese, Colorino, Canaiolo, Trebbiano, Malvasia bianca

Affinamento: Cemento

Alcol: 13,5%

Consumo ideale: 2020/2028

Temperatura di servizio: 16-18°C

}

Momento per degustarlo: Pranzo conviviale, aperitivo toscano, grigliate tra amici

Abbinamento perfetto: Carni alla griglia, tagliere di formaggi, pasta

Giudizio di Lorisse: "L'è la ricetta originale, un siamo mica più furbi de' nostri nonni"

12.00

COD: 003 Categorie: , , Tag:

Note di degustazione

Di colore rosso rubino, si presenta al naso intenso, con spiccate note di viola e menta. Sanguigno, con una bella nota sapida, al palato risulta equilibrato. Buona la persistenza gustativa.

Curiosità

Per avere un prodotto genuino e fortemente legato alla storia ed alla tradizione del nostro territorio, abbiamo scelto di continuare a seguire la ricetta tradizionale che usavano i nostri nonni già 60 anni fa. E non è solo la ricetta a essere invariata: anche l’affinamento del nostro Chianti tradizionale avviene solo in cemento proprio come veniva fatto un tempo. Nell’etichetta è raffigurata la Pieve di San Pietro in Bossolo, molto importante per la nostra famiglia: fino agli anni ’80 era l’unico punto di ritrovo per il paese, dove ci si incontrava e si condividevano sensazioni e consigli sul lavoro nei campi.

ultima modifica: 2020-06-10T12:50:23+01:00 Chianti DOCG - Annata 2016. Di colore rosso rubino, si presenta al naso intenso, con spiccate note di viola e menta. Sanguigno, con una bella nota sapida, al palato risulta equilibrato. Buona la persistenza gustativa. da Elena Boschini

Recensioni

    Recensisci per primo “Chianti DOCG – Vino biologico”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Open chat